Ricerca libera
Dove ?

Pulci dell'uomo, morfologia, disinfestazione e controllo

Le Pulci dell'uomo (Pulex irritans L.) fanno parte della grande schiera di insetti pericolosi e dannosi per l'uomo e le piante. Diventa fondamentale conoscere le dimensioni, le abitudini, le caratteristiche delle pulci dell'uomo per controllare e debellare questi insetti.

La pulce dell'uomo è quindi un insetto, appartenente all'ordine dei Sifonatteri e alla famiglia delle Pulcidi.
 
La Pulce dell'uomo è un piccolo insetto attero lungo 2 mm, di colore bruno. Generalmente vive sia sull'uomo sia su mammiferi domestici, come cane, gatto, cavallo, maiale, ma non è raro trovarlo anche su animali selvatici quali, ratti, volpi, caprioli.

Come capire se è presente un'infestazione di pulci dell'uomo:  le uova delle pulci sono lunghe circa 0,5 millimetri, ovali, di colore bianco-perlacee, solitamente depositate sia nel pelo che tra le piume, nelle cucce degli animali domestici come nella biancheria del letto.
Le feci delle pulci, sono  piccoli pallini neri che, quando l’animale è infestato, si possono notare tra il pelo. Se si schiacciano,lasciano una piccola quantità di sangue. 

Perché bisogna controllare le infestazioni da pulci dell'uomo:
la pulce dell'uomo è vettore di diversi agenti patogeni come Yersinia pestis (il bacillo della peste bubbonica) e Rickettsia typhi (il batterio che causa il tifo murino) e molto probabilmente anche altri microrganismi patogeni.
Le punture delle pulci sono di solito in linee di tre, come avviene anche se si è punti dalle cimici, questo è la caratteristica del segno  distintivo di un insetto ematofago non volante.

Il morso della pulce può persistere sul soggetto che lo ospita per uno o due giorni, ed è molto irritante.
La pulce dell'uomo adulta, emerge dallo stato larvale perché attirata dalle vibrazioni circostanti, causate da un ospite di passaggio. In questo modo, le pulci dell'uomo possono attaccare anche in massa, o singolarmente, in ambienti poco puliti o precedentemente infestati.

Come operare per disinfestare un'ambiente invaso dalle pulci dell'uomo:
debellare da soli da un infestazione di pulci può risultare estremamente complicato. Bisogna usare tecniche specifiche, riuscire ad individuare e riconoscere le specie di pulci che possono coesistere in una sola infestazione, e soprattutto scovare il focolaio.

Se l'infestazione riguarda tessuti, biancheria, oggetti, una buona norma è collocarli al sole diretto e non dimenticarsi di mantenere pulite le cucce degli animali e tutti gli ambienti che possono essere di facile attacco delle pulci dell'uomo. In caso di infestazione prolungata e difficile da debellare, chiamare senza esitazioni una ditta specializzata in disinfestazioni è la soluzione migliore.
 
Contattaci per avere un semplice consiglio, un preventivo e/o un sopralluogo gratuito per risolvere il tuo problema di infestazione rapidamente! Operiamo in tutta Italia.

Servizi disinfestazione

  • Derattizzazione
    Derattizzazione
  • Deblattizzazione
    Deblattizzazione
  • Allontanamento Piccioni
    Allontanamento Piccioni
Dea Informatica - Via Camillo Tosi 1/A - Busto Arsizio 21052 VA - P.IVA 12471770151
Contattaci